(IN) Netweek

SESTO SAN GIOVANNI

Asili nido, il PD non é soddisfatto dall'esito della Commissione: "Nessuna risposta concreta"

Share

Il PD di Sesto ci invia la nota che pubblichiamo


Durante la tanto attesa commissione consiliare sui nidi dei giorni scorsi l'assessora Pizzochera ha illustrato la proposta di gestione degli asili nido Boccaccio e Tonale attraverso la costituzione di una Fondazione per il prossimo anno educativo. L'assessora non è stata però capace di entrare nel merito della proposta stessa, e ha eluso le nostre puntuali domande su quelle che per noi sono forti elementi di debolezza.

L'assessora ha dichiarato in commissione di volersi ispirare al "modello Modena" - nato peraltro per la gestione delle scuole materne comunali nel 2012 durante il blocco delle assunzioni per le pubbliche amministrazioni - ma nella stessa serata ha anche affermato di non conoscerlo in prima persona e che solo nelle prossime settimane si sarebbe recata ad approfondire quella realtà.

Il Partito Democratico è profondamente preoccupato dal fatto che le informazioni su un servizio da sempre fiore all'occhiello della nostra città siano tanto vaghe e superficiali. Anche noi, e non solo l'amministrazione, abbiamo quindi guardato in questi giorni al modello Modena: quella esperienza presenta non solo punti di forza ed è frutto di un contesto profondamente diverso da quello della nostra città.

Per qualità e per storia, nei servizi educativi Sesto San Giovanni è già di per sé un modello.
A chi amministra spetta solo un compito: valorizzarlo e continuare a investirvi.
Come per altro il Sindaco Di Stefano aveva promesso in campagna elettorale.


Nicola Lombardo (Segretario PD) e Roberta Perego (Capogruppo PD)

Leggi tutte le notizie su "Sesto San Giovanni"
Edizione digitale

Autore:snz

Pubblicato il: 11 Marzo 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.